Bus, strade chiuse e divieti di sosta: come cambia la viabilità per l'anniversario del Morandi

In occasione della cerimonia in ricordo delle 43 vittime morte il 14 agosto 2018, il Comune ha messo a punto un piano per gestire i flussi dei visitatori

All'indomani dalla riapertura di via Porro, chiusa per un anno, e dell'annuncio della conclusione dei lavori di demolizione, sembra ormai tutto ormai pronto, nella zona del cantiere del ponte Morandi, per la cerimonia che mercoledì mattina ricorderà le 43 vittime del crollo del ponte Morandi, avvenuto alle 11.36 del 14 agosto 2018.

La giornata prevede una messa in suffragio organizzata alle 10 nel capannone della prima pila del nuovo viadotto, la 9, cui parteciperanno le massime cariche istituzionali e le autorità cittadine e regionali, il premier Giuseppe Conte, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e i parenti delle vittime.

Il resto della cittadinanza potrà assistere attraverso i due maxi schermi posizionati in via 30 Giugno (o le riprese in diretta della Rai), e potrà unirsi al ricordo alle 11.36. quando tutta la città osserverà un minuto di silenzio interrotto soltanto dalle suono delle campane delle diocesi cittadine e dalle sirene delle navi in porto.

Anniversario Morandi, il sindaco Bucci: «Invito tutti i cittadini a osservare il minuto di silenzio»

«Invito tutti i cittadini genovesi a partecipare alla cerimonia di domani 14 agosto, in memoria delle vittime di ponte Morandi - ha detto alla vigilia dell'anniversario il sindaco Marco Bucci - A chi non potrà intervenire chiedo comunque di osservare un momento di raccoglimento alle 11.36, in qualsiasi posto si trovi. Stringiamoci idealmente insieme per ricordare le persone che hanno perso la vita in quel tragico evento e per sentirci ancora una volta comunità unita, come abbiamo dimostrato in questo anno trascorso».

Morandi, i parenti delle vittime: «No a passerelle». Tante piazze per un solo ricordo

Anniversario Morandi, parcheggio alla Fiumara e aumento bus e metro

Per consentire a chi assisterà alla cerimonia di raggiungere facilmente l'area, il centro commerciale La Fiumara ha messo a disposizione a partire dalle 6 di mattina, il proprio parcheggio, che funzionerà da interscambio. Amt dal canto suo ha raddoppiato, dalle ore 7.30 fino alla fine della manifestazione, le corse della linea 63, e i cittadini potranno raggiungere l’area della cerimonia utilizzando la fermata posizionata in via Pieragostini.

Anche il servizio di trasporto passeggeri della linea della metropolitana è stato intensificato: a partire dalle 8 del mattino i convogli transiteranno con una frequenza di soli 5 minuti e i genovesi dall’uscita della stazione di Brin potranno raggiungere il luogo della manifestazione con un percorso pedonale che da via Fillak e via Campi conduce, grazie a una passerella, in via 30 Giugno.

Anniversario ponte Morandi, strade chiuse e divieti di sosta

Per garantire l'accessibilità e la sicurezza dei partecipanti sono state modificate la sosta e la viabilità in alcune strade, tra cui via 30 Giugno, via Greto di Cornigliano, via Tea Benedetti, via Perlasca e via Bagnasco. I divieti scattano già il 13 agosto:

- via 30 Giugno in entrambe le direzioni nel tratto compreso tra ponte Mons. Romero e Via Sandonà di Piave e via Al Ponte Polcevera nel tratto che adduce alla via 30 Giugno stessa è istituito il divieto di circolazione e sosta veicolare con rimozione coatta dei veicoli inadempienti dalle ore 21,00 di martedì 13 agosto alle 14,00 di mercoledì 14 agosto;

- via Greto di Cornigliano, è istituito dalle ore 00,00 alle ore 14,00 di mercoledì 14 agosto il divieto di circolazione e di sosta veicolare con rimozione coatta dei veicoli inadempienti.

- via Tea Benedetti, in entrambe le direzioni, nel tratto compreso tra Ponte Mons. Romero e via Bagnasco, è istituito il divieto di circolazione dalle ore 7,00 alle ore 14,00 di mercoledì 14 agosto; 

- via Perlasca nel tratto compreso tra Ponte di Cornigliano e Ponte Mons. Romero, è istituito il divieto di circolazione dalle ore 7,00 alle ore 14,00 di mercoledì 14 agosto;

- via Bagnasco nel tratto compreso tra via Bianchi e via Tea Benedetti, è istituito il senso unico di marcia in direzione ponente-levante dalle ore 7,00 alle ore 14,00 di mercoledì 14 agosto. Ciò al fine di una migliore gestione della viabilità inerente la circolazione veicolare della zona interessata dalle modifiche alla viabilità.

- in Via Renata Bianchi, per i veicoli provenienti da mare, giunti all’intersezione con via Perini è istituito l’obbligo di svolta a sinistra.

Dal punto di vista della sicurezza, inoltre, l'ospedale San Martino ha messo a disposizione  10 ambulanze con 3 operatori per mezzo, 10 team da due soccorritori a piedi, 3 automediche, una di Genova, una di Savona e una proveniente dal Tigullio, e un'ambulanza medicalizzata con 3 operatori a bordo provvisti di rianimatore.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento