Riunione degli anarchici a Genova prima degli attentati ai pm di Torino

I carabinieri del Ros hanno arrestato i tre presunti autori degli attentati esplosivi contro i pubblici ministeri di Torino e il Direttore Dipartimento della Amministrazione penitenziaria

Secondo gli inquirenti si sarebbero incontrati a Genova i tre presunti autori degli attentati esplosivi contro i pubblici ministeri di Torino e il Direttore Dipartimento della Amministrazione penitenziaria. Dalle prime ore di oggi, i carabinieri del Ros stanno eseguendo una misura cautelare nei confronti di tre anarco-insurrezionalisti, ritenuti gli autori di attentati esplosivi inseriti nella campagna di lotta contro la repressione del giugno 2017.

Dalle indagini, coordinate dalla procura della Repubblica di Milano, è emerso come gli autori si fossero riuniti a Genova per la spedizione di tre pacchi esplosivi. Perquisizioni sono in corso in Italia e all'estero. I dettagli dell'operazione saranno resi noti nel corso della mattinata.

Potrebbe interessarti

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Fabrizio De André: «Da dove viene la nostalgia che tutti noi abbiamo di Genova?»

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

I più letti della settimana

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

  • Schianto in moto in Francia, muore centauro genovese

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

Torna su
GenovaToday è in caricamento