Amt, verifica intensiva in via Canevari: oltre 100 multe e 1.800 persone controllate

Controllori in azione a una fermata particolarmente frequentata: evasione pari all'8,1%

Ancora controlli intensivi da parte di Amt contro i “furbetti” senza biglietto sui mezzi pubblici: questa settimana gli sforzi dell’azienda per combattere l’evasione si sono concentrati alla fermata bus di via Canevari e della metropolitana, portando alla luce un’evasione pari all’8,1%.

In totale sono stati 1.795 i passeggeri controllati, 147 dei quali sono risultati senza biglietto: alla fermata di via Canevari transitano bus in servizio su 10 linee, oltre che tutti i passeggeri che da lì cambiano con la metro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Delle 1467 persone multate, 32 hanno pagato immediatamente la sanzione, pagando in misura ridotta 41,50 euro versati direttamente ai controllori, dotati di pos proprio per disincentivare gli “evasori seriali”, passeggeri che oltre a salire sistematicamente sui mezzi pubblici senza biglietto accumulano anche multe e cartelle. Nei loro confronti l’azienda ha già avviato l’iter per procedere con la denuncia penale.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • Coronavirus: i casi positivi sono 2.758, oltre 1.300 i ricoverati

  • Passeggiate con i bimbi, è polemica. Il post del medico fa il giro del web: «Ecco perché è meglio di no»

  • Coronavirus, lo studio: «Ecco quando dovrebbe azzerarsi il contagio»

Torna su
GenovaToday è in caricamento