Alluvione Genova, le auto rimosse finiscono in piazzale Kennedy

Sono oltre 70 le vetture che la Municipale ha riunito nella zona della Fiera: i proprietari possono consultare l'elenco sul sito. Intanto il ministro Pinotti non esclude l'intervento dell'esercito nelle aree più colpite

La polizia Municipale fa sapere che le auto danneggiate dall’alluvione e rimosse sono state trasportate in piazzale Kennedy, dove i proprietari dovranno presentarsi per il recupero.

Sul sito della Municipale è presente un elenco delle vetture rimosse e dei relativi numeri di targa aggiornato alle 16 di oggi pomeriggio. Al momento sembra che le auto presenti nel parcheggio improvvisato siano più di 70, ma è molto probabile che il numero cresca via via che le operazioni di recupero procedono.

Alluvione, segui gli aggiornamenti in diretta

La situazione è talmente critica che il ministro della Difesa Roberta Pinotti ha ventilato l’ipotesi d’intervento dell’esercito, soprattutto «in quelle aree dove sono numerose le carcasse di auto ammassate e dove particolarmente abbondante è il fango». Tornata normale intanto la circolazione sulle autostrade e quella ferroviaria, mentre l’erogazione dell’energia elettrica dovrebbe tornare stabile ovunque dalle 22.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

Torna su
GenovaToday è in caricamento