Alluvione, le domande per i contributi scadono il 29 settembre

Aperto il bando per ricevere i contributi per gli eventi calamitosi 2014 e 2015 a Genova

Via al bando per i fondi destinati agli alluvionati di Genova. Entro il 29 settembre 2016 sarà possibile presentare la domanda per la concessione dei contributi per i danni alle abitazioni, e ai beni mobili in esse contenuti, causati dagli eventi calamitosi che hanno colpito il cpoluogo ligure negli anni 2014 e 2015. La richiesta può essere fatta dai soggetti privati che avevano presentato in Comune la scheda di segnalazione danni della Regione (Modello “D”).
Il bando per l’accesso ai contributi comprende le calamità naturali per le quali era stato dichiarato lo stato di emergenza, ossia quelle avvenute il 16-20 gennaio 2014, 9-13 ottobre 2014, 3-18 novembre 2014 e 13-14 settembre 2015. L’accesso al bando è consentito anche ai cittadini che hanno subito danni a seguito dell’evento alluvionale dell’ottobre 2014 e individuati nella delibera della giunta regionale 225/2015, per la parte di danno non riconosciuto.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Bambino investito da una moto, grave al Gaslini

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

Torna su
GenovaToday è in caricamento