Alluvione 2011 e risarcimenti ai familiari delle vittime, attesa infinita

A un mese dalla sentenza di Cassazione per Marta Vincenzi e per gli altri indagati, i legali dei familiari delle vittime annunciano battaglia per ottenere i risarcimenti

Continua la battaglia legale dei parenti delle vittime dell'alluvione 2011 per tentare di ottenere i risarcimenti dal Comune di Genova. Gli avvocati annunciano ulteriori azioni per avere quanto promesso, anche alla luce della disponibilità dichiarata dal sindaco Bucci e dalla sua amministrazione.

A un mese dalla sentenza di Cassazione per Marta Vincenzi e per gli altri indagati, i legali dei familiari delle vittime spiegano come nulla si sia mosso. Il loro intento ora è quello di ottenere una parte delle somme che mancano per arrivare ai massimali riconosciuti dai giudici.

Per Federico Bertorello, consigliere delegato all'Avvocatura e Affari Generali del Comune e avvocato, si tratta di un comportamento scorretto in quanto l'assicurazione risarcirà - spiega - solo quando verranno depositate le motivazioni della sentenza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curiosità: perché a Genova ci sono tante finestre dipinte sui palazzi?

  • La curiosità: perché a Genova i numeri civici sono di due colori diversi?

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • Allerta meteo, chiusura anticipata: le previsioni per i prossimi giorni

  • Piante di marijuana alte due metri, quarantenne nei guai

  • Incidente in porto, tre operai feriti

Torna su
GenovaToday è in caricamento