Portuali, con l'allerta rossa scatta lo sciopero: «Vogliamo più tutele»

A proclamare lo sciopero le sigle sindacali Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, previsto dal terzo turno di domenica 20 ottobre fino al secondo turno di lunedì 21 ottobre

Foto Cgil Genova

Sciopero dei portuali a Genova in concomitanza con l'allerta rossa diramata tra domenica 20 e lunedì 21 ottobre 2019. I lavoratori, come avevano annunciato, hanno deciso di incrociare le braccia per protestare contro la mancanza di un documento ufficiale che disciplini la chiusura automatica del terminal in caso di emergenze sul fronte metereologico. 

A proclamare lo sciopero le sigle sindacali Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, previsto dal terzo turno di domenica 20 ottobre fino al secondo turno (compreso) di lunedì 21 ottobre. I lavoratori chiedono di proseguire un percorso per affrontare le problematiche irrisolte relative allo spostamento dei lavoratori nel percorso casa-lavoro così come la mancanza di risposte circa la richiesta fatta dalle OO.SS. di istituire una “cellula istituzionale” del porto che possa prendere decisioni durante le allerta meteo per la salvaguardia della sicurezza dei lavoratori.

L’astensione dal lavoro riguarderà tutti i lavoratori degli art. 16-17-18 della Legge 84/94 e dei dipendenti della AdSP, saranno come sempre garantite le prestazioni che possano in qualche modo coinvolgere i diritti della persona costituzionalmente garantiti e in particolare tutti i diritti che riguardino la vita, la salute, la libertà, la sicurezza, l’igiene, la vita di animali, la salvaguardia di merci deperibili, gli approvvigionamenti essenziali, i collegamenti da e per le isole.

I sindacati chiedono quindi la convocazione urgente di un incontro per affrontare tutte le problematiche riguardanti e collegate all’allerta meteo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus e affitto: cosa succede per inquilino e proprietario

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • Coronavirus, lo studio del fisico: «A Genova morti 7-8 volte superiori ai dati ufficiali»

  • Invasione di formiche in casa: come combatterla con metodi naturali senza uscire di casa

  • Coronavirus: in Liguria 3.772 positivi e 595 morti. Scendono i ricoveri in terapia intensiva

Torna su
GenovaToday è in caricamento