Allarme bomba all'ospedale Galliera

Venerdì nel tardo pomeriggio la chiamata anonima. Chiuse per ore le strade intorno all'ospedale, pronto soccorso bloccato per più di un’ora

Paura all'ospedale Galliera dove - nel tardo pomeriggio di venerdì 25 gennaio - in seguito a una telefonata anonima alla Guardia di Finanza, è scattato un falso allarme bomba che ha impegnato le forse dell’ordine sino alle 21.30.

Il pronto soccorso è stato subito evacuato, e si sono riversate in strada circa 50 persone tra pazienti in attesa di visita, familiari e accompagnatori; sono state chiuse anche le strade limitrofe, e il cordone delle forze dell’ordine ha tenuto a distanza di sicurezza le persone cercando di gestire quelle che avevano un parente o un amico in sala visita e sono state costrette a lasciarlo all’interno e a uscire. 

Le ambulanze dirette al nosocomio, fino a quando il pronto soccorso non è stato bonificato (intorno alle 19.30) sono state dirottate sul San Martino.

Sul posto, Vigili del Fuoco, Polizia di Stato, Polizia Locale e Carabinieri e, successivamente, anche l'assessore regionale alla Sanità Sonia Viale.

Come già detto, intorno alle 19.30 è stata esclusa la presenza di ordigni nel pronto soccorso, e i controlli si sono concentrati sul resto dell’ospedale. Alle 20 circa è stata esclusa la presenza di eventuali ordigni o pericoli anche nel padiglione A, che è tornato accessibile e operativo.

Intorno alle 21.30, dopo che artificieri e forze dell'ordine hanno setacciato tutti i reparti e gli spazi dell’ospedale per accertarsi dell’assenza di rischi o minacce per pazienti, parenti e personale, l’intervento si è concluso.

Video: allarme bomba al Galliera

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    «Basta prenderci in giro», il ponente pronto a scendere in piazza contro il porto petroli

  • Cronaca

    "Im-maturità 2019", studenti in corteo contro il nuovo esame

  • Cronaca

    "Genevolution": Forbes dedica un reportage alla "rinascita di Genova"

  • Cronaca

    Nuovo ponte Morandi: niente 43 lampioni in memoria delle vittime

I più letti della settimana

  • Segregata e violentata in casa, quattro arresti

  • Investita in via Cantore, è grave; si cercano testimoni

  • Cake Star arriva Genova, chi sarà il miglior pasticcere della città?

  • Processionarie avvistate in città, attenzione a cani e bambini

  • Maglioni e sciarpe per i senzatetto, a Sestri Ponente spunta il muro della gentilezza

  • Gli sequestrano il furgone, minaccia di gettarsi dal Ponte Monumentale. Interviene il sindaco Bucci

Torna su
GenovaToday è in caricamento