Sacco sospetto in via Assarotti, scatta l'allarme

Il sacchetto è stato notato in tarda mattinata e sono subito partiti i controlli, complice il massiccio dispiegamento di forze legato al comizio di CasaPound nella vicina piazza Marsala e alla contro manifestazione degli antifascisti

Scatta l'allarme in via Assarotti per un pacco sospetto abbandonato all'interno di un distribuore h24, a poca distanza da piazza Marsala, presidiata dalle prime ore della mattina dalla polizia per il comizio pubblico di CasaPound e l'annunciata contro manifestazione antifascista.

Il sacco è stato notato da alcuni passanti e segnalata agli agenti di polizia incaricati di gestire il cordone di sicurezza intorno alla piazza. È quindi scattato il protocollo previsto in casi di questo genere, con la chiamata agli artificieri e le conseguenti misure di sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli accertamenti hanno confermato che si trattava, di fatto, di un sacco della spazzatura lasciato all'interno del distributore, e l'intervento si è concluso poco dopo le 14.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • Sampierdarena, ubriachi devastano un locale e minacciano di morte il proprietario

Torna su
GenovaToday è in caricamento