Aeroporto, allarme per un pacco sospetto, ma era una valigia smarrita

Sul posto polizia di frontiera e artificieri. Gli imbarchi per il volo diretto a Londra sono stati sospesi per oltre mezz'ora. Per fortuna alla fine si trattava di un falso allarme

Era una valigia smarrita quella che oggi pomeriggio ha destato la preoccupazione dei passeggeri e del personale dell'aeroporto Cristoforo Colombo. L'area - vicino al duty free - è stata fatta sgombrare e sul posto sono arrivati gli uomini della polizia di frontiera e gli artificieri.

Il volo per Londra, a causa di questa emergenza, è partito con un ritardo di oltre mezz'ora. Dopo le verifiche del caso - anche con l'aiuto di sofisticati scanner - si è scoperto però che la valigia, senza etichette, conteneva gli effetti personali di un cittadino tedesco diretto a Monaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

Torna su
GenovaToday è in caricamento