Quattro allarmi bomba in una sera a Genova

Sabato sera di intenso lavoro per polizia municipale, vigili del fuoco e polizia di Stato. La presenza degli ordigni, poi rivelatasi falsa, è stata annunciata con due telefonate anonime

Immagine di repertorio

Quattro falsi allarmi bomba in contemporanea nella serata di sabato 9 febbraio 2019 a Genova al castello d'Albertis, all'ospedale Galliera, alla stazione Brignole e in una trattoria di Quezzi. La possibile presenza di ordigni è stata segnalata con due telefonate anonime al numero unico di emergenza 112.

Polizia municipale, vigili del fuoco e polizia di Stato si sono mobilitati per verificare la consistenza delle segnalazioni. Solo dopo le opportune verifiche si è avuta la conferma che si trattava di falsi allarmi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ultimo episodio analogo risale a pochi giorni fa, quando una fantomatica bomba era stata segnalata in una chiesa di Quezzi. Anche in quel caso si è trattato di una minaccia priva di fondamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

  • Ritrovato dopo otto anni un giovane scomparso da Roma

Torna su
GenovaToday è in caricamento