Quattro allarmi bomba in una sera a Genova

Sabato sera di intenso lavoro per polizia municipale, vigili del fuoco e polizia di Stato. La presenza degli ordigni, poi rivelatasi falsa, è stata annunciata con due telefonate anonime

Immagine di repertorio

Quattro falsi allarmi bomba in contemporanea nella serata di sabato 9 febbraio 2019 a Genova al castello d'Albertis, all'ospedale Galliera, alla stazione Brignole e in una trattoria di Quezzi. La possibile presenza di ordigni è stata segnalata con due telefonate anonime al numero unico di emergenza 112.

Polizia municipale, vigili del fuoco e polizia di Stato si sono mobilitati per verificare la consistenza delle segnalazioni. Solo dopo le opportune verifiche si è avuta la conferma che si trattava di falsi allarmi.

L'ultimo episodio analogo risale a pochi giorni fa, quando una fantomatica bomba era stata segnalata in una chiesa di Quezzi. Anche in quel caso si è trattato di una minaccia priva di fondamento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inchiesta Morandi, nominato nuovo traduttore per la "super perizia" svizzera

  • Cronaca

    Aggressione al banchetto della Lega a Molassana, quattro denunciati

  • Attualità

    Nuovo distaccamento dei Vigili del fuoco nel levante genovese

  • Cronaca

    Minacciano pizzaiolo per un debito di droga non saldato, tre spacciatori in manette

I più letti della settimana

  • Investita in via Cantore, è grave; si cercano testimoni

  • Multe sotto casa, scende Bucci e i vigili vanno via

  • Operazione 'Bocca di Rosa', quattro arresti per sfruttamento della prostituzione

  • Processionarie avvistate in città, attenzione a cani e bambini

  • Maglioni e sciarpe per i senzatetto, a Sestri Ponente spunta il muro della gentilezza

  • Cake Star arriva Genova, chi sarà il miglior pasticcere della città?

Torna su
GenovaToday è in caricamento