Carica oltre mille euro sulla Postepay sbagliata, la titolare sparisce

I carabinieri di Nervi sono riusciti a risalire a una 32enne di Alessandria, che è stata denunciata per appropriazione indebita

Una 32enne di Alessandria ha ricevuto sulla sua carta Postpay la somma di 1.150 euro, erroneamente versata da un casertano di 44 anni, che ha digitato un numero di carta, rivelatosi poi inesatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna, oltre a incassare la somma, si è resa irreperibile. Martedì 14 maggio 2019 i carabinieri di Nervi, a conclusione degli accertamenti, hanno identificato la donna e l'hanno denunciata per appropriazione indebita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Come distinguere una vipera, e cosa fare in caso di morso

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

Torna su
GenovaToday è in caricamento