Picchia la convivente incinta, arrestato

Un 32enne è stato arrestato dai carabinieri per aver aggredito la convivente, al quarto mese di gravidanza. La donna è stata ricoverata in ospedale

I carabinieri del Nucleo Radiomobile, a conclusione di accertamenti, hanno arrestato un albanese di 32 anni incensurato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

L'uomo, nella tarda serata di sabato 16 marzo, in stato di ebrezza alcolica e per futili motivi, si è reso protagonista di violento diverbio con la convivente in gravidanza al quarto mese.

Il 32enne ha aggredito la donna, provocandole lesioni, a seguito delle quali è stata trasportata presso un nosocomio cittadino (reparto Ostetrica e Ginecologica) dove tuttora risulta ricoverata. Il convivente è stato trasferito nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • San Martino, nuove regole per il pronto soccorso: un solo accompagnatore e con il pass

  • È febbraio ma sembra primavera: a Genova si fa il bagno in mare

  • Ladro entra in casa nella notte: 17enne difende la sorellina e lo mette in fuga

  • Camion in fiamme a Cogoleto, A10 riaperta

Torna su
GenovaToday è in caricamento