Bimba in pericolo di vita, volo urgente da Pescara al Gaslini

Missione notturna per il "Super" Hercules dell'Aeronautica che è decollato dall'aeroporto abruzzese diretto verso l'Istituto pediatrico: ad attendere la piccola un equipe di medici specializzati

Un volo notturno per portare in salvo una bambina da Pescara all'ospedale pediatrico Giannina Gaslini. Gli "angeli" dell'Aeronautica Militare sono decollati con il "Super" Hercules nella notte tra lunedì 19 e martedì 20 febbraio dall'aeroporto abruzzese alla volta di Genova. 

La piccola, in poco meno di due ore e senza intoppi, è arrivata nelle cure dei medici dell'Istituto di Sturla. Ad attenderla al Colombo un’ambulanza della Croce Verde di Quinto, che l'ha subito portata al Gaslini per affidarla alle cure degli esperti specialisti dell'Istituto pediatrico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • Ladro entra in casa nella notte: 17enne difende la sorellina e lo mette in fuga

Torna su
GenovaToday è in caricamento