Autocisterna perde olio in A10, code e rallentamenti

La perdita intorno alle 14.30 tra i caselli di Aeroporto e Pegli. L'autista ha proseguito per circa 1 km e mezzo prima di accorgersi del problema

Problemi al traffico sull’A10 nel primo pomeriggio di venerdì a causa di una perdita d’olio che si è verificata tra i caselli di Genova Aeroporto e Genova Pegli e che ha invaso la carreggiata.

La perdita proveniva dal carico di fusti di olio residuo di lavorazioni trasportati da un autotreno. L’autista si è accorto della perdita dopo circa un km e mezzo, e si è fermato sulla corsia di emergenza, da dove ha chiamato i soccorsi.

Sul posto è intervenuta la squadra Nbcr (nucleare - biologico - chimico - radiologico), che ha provveduto a sigillare la perdita e contenere il liquido. Il personale di Autostrade ha chiuso la corsia interessata e ha iniziato la pulizia del manto stradale: non risultano incidenti, ma il traffico sul tratto è fortemente rallentato e intorno alle 15.30 si registravano ancora code tra Aeroporto e il bivio A10/A7 e tra Pegli e lo stesso bivio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curiosità: perché a Genova ci sono tante finestre dipinte sui palazzi?

  • La curiosità: perché a Genova i numeri civici sono di due colori diversi?

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • Piante di marijuana alte due metri, quarantenne nei guai

  • Incidente in porto, tre operai feriti

  • Amt, l'orario invernale porta con sé alcune novità

Torna su
GenovaToday è in caricamento