Aperta la rampa che collega l'A10 alla Guido Rossa

Il cosiddetto "Lotto 10", inaugurato mercoledì, è stato aperto al traffico intorno alle 3.30 della notte tra giovedì e venerdì. E in mattinata il traffico è risultato subito meno congestionato

È stata aperta intorno alle 3.30 della notte tra giovedì e venerdì la nuova rampa che collega direttamente l’autostrada alla Guido Rossa, garantendo immediati benefici al traffico nella zona di Cornigliano e Sestri Ponente.

Il cosiddetto “Lotto 10”, infatti, consente a chi esce al casello di Aeroporto di imboccare direttamente la Guido Rossa, o viceversa di arrivare direttamente al casello dalla strada a mare evitando la viabilità cittadina. Decine i veicoli, compresi i mezzi pesanti, che già dalle prime ore della mattina l’hanno utilizzata liberando le strade interne e alleggerendo il traffico, anche se non è mancato qualche intoppo in una zona molto congestionata nelle ore di punta: intorno alle 8 si è verificato un incidente in via Albareto, all'altezza di Unieuro, in cui è rimasta lievemente ferita una donna, accompagnata al Villa Scassi. Sul posto la Municipale e l'ambulanza, e le operazioni di soccorso e rimozione del veicolo hanno inevitabilmente rallentato il traffico.

«Avevamo fatto programmi e siamo riusciti a rispettarli pur anticipandoli - ha ricordato l’assessore comunale alla Mobilità, Stefano Balleari, che intorno alle 7 era in piazza Savio insieme con il collega Paolo Fanghella per osservare il primo giorno di rampa “operativa” -  Questo nuovo collegamento, previsto per marzo, è stato accelerato per far fronte alle emergenze post ponte Morandi, e sta già portando grandi benefici al ponente e a tutta la città. In questi giorni valuteremo i numeri delle auto che circolano sulle strade per procedere a qualche riaperurta, sicuramente via Cornigliano, che ora è percorribile a fasce orarie».

La rampa è stata aperta con una corsia a senso di marcia, in attesa della fine della seconda parte dei lavori, prevista per marzo 2019, che consentirà di dare alla città una rampa con due corsie per senso di marcia. 

Resta chiuso il bypass realizzato all’uscita dal casello di Aeroporto per consentire ai mezzi pesanti di evitare il viadotto di via Pionieri e Aviatori d’Italia per problemi strutturali, per raggiungere la Superba.

Potrebbe interessarti

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

  • La "graziosa" con gli occhi grandi color di foglia di De André è esistita davvero

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Staglieno, operata la 45enne sopravvissuta

  • Incendio all'ultimo piano di un palazzo, abitanti in fuga dalle scale

  • Paura in porto, una donna si getta dalla nave

  • Resta bloccata in un parcheggio e sfonda il cancello con l'auto

  • Blitz al circolo privato, diecimila euro di multa al presidente

  • Accoltella un uomo alla gola, fermato da poliziotta "cintura nera"

Torna su
GenovaToday è in caricamento