Arredamento minimal: dove trovare i mobili giusti a Genova

La parola d'ordine è l'essenzialità: meno elementi ci sono, più la stanza risulterà elegante

Linee piane, colori neutri (con prevalenza del bianco), forme essenziali: benvenuti nel mondo del minimal.

Si tratta di uno stile adatto a tutti, luminoso, semplice, moderno, adatto anche e soprattutto - perché no - alle case sul mare di Genova, sempre pronte per l'estate e per lasciar entrare la luce del sole.

Essenzialità

La parola d'ordine è l'essenzialità: "less is more", "il meno è più" è la frase chiave di questo stile di arredamento. Ovvero, meno elementi ci sono in una stanza, più sarà elegante.

È anche una filosofia per tenere la casa (o almeno provarci) in ordine.

E poi non dimentichiamoci che il minimal va molto di moda non solo nell'arredamento. Pensiamo agli articoli di elettronica più in voga, tra computer (anche portatili) e smartphone: sottili, colori chiari, linee base, semplicità, leggerezza. In una parola: chic.

I vantaggi dello stile minimal

Insomma, ecco qualche valida ragione per pensare di arredare la casa in stile minimal:

  • È ordinato.
  • Colori e forme sono neutri, dunque difficilmente passeranno di moda e difficilmente ci si stancherà di ammirarli.
  • È luminoso, dunque adatto sia per ambienti grandi, sia per quelli più piccoli che sembreranno più ampi.
  • Può essere anche una valida scelta economica, e nel prossimo paragrafo vi spiegheremo il perché.
  • I colori sono molto chiari, dunque perché far ritinteggiare i muri? il bianco va benissimo.

Uno stile amico del portafogli

A meno che non ci si butti su costosi articoli di design, lo stile minimal è anche economico: non serve, infatti, riempire le stanze di mobili e oggetti. Anzi, gli spazi devono essere aperti, ariosi e luminosi. Dunque pochi mobili, colori base, e forme semplici. E come soprammobili, vanno bene cose altrettanto semplici: piante, libri, cesti di frutta, da non accatastare tutti insieme per rispettare gli spazi e l'ordine di questo stile.

E procurarsi mobili "essenziali", con linee squadrate o lievemente arrotondate, dai colori chiari, e che non costino troppo, oggi non è difficile: il maestro in quest'arte è senza dubbio il colosso svedese Ikea, che si trova in tutte le grandi città ed è presente anche a Genova, in zona Campi.

Arredamento minimal: mobilifici a Genova e dintorni

Se volete saperne di più, visitare diversi showroom e farvi consigliare dagli esperti in arredamento, ecco qualche idea:

Ikea - via Luigi Perini 5, Genova

Sivioli Arredamenti - via Pian Masino 100, Arenzano

Mobili Federici - via Fratelli Canepa 140, Serra Riccò

Poggi Arredamenti - loc. Beinaschi, Fascia

MobilMania - via Sturla 82-84-86/R, Genova

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Yarn Bombing anche a casa, per rivestire i mobili con la lana

  • Vacanze in arrivo: 9 consigli per lasciare in ordine la casa prima di partire

  • Casa piena di sabbia dopo una giornata al mare? Ecco come liberarsene

Torna su
GenovaToday è in caricamento