"Una vita da social": a De Ferrari il truck della Polizia di Stato contro il cyberbullismo

Gli agenti ospiteranno a bordo del truck, allestito con tecnologie di ultima generazione, studenti, insegnanti e famiglie per illustrare le principali insidie di internet

Fa tappa a Genova la settima edizione di “Una vita da social” la campagna educativa itinerante della Polizia sui temi dei social network e del cyberbullismo. L'appuntamento è mercoledì 19 febbraio in piazza De Ferrari.

All'inizio dell'evento, alle 10,30, si terrà una conferenza che illustrerà gli obiettivi della giornata, alla presenza dei rappresentanti delle Istituzioni cittadine e locali e dell’Ufficio Scolastico.

L'evento

Dopo l’ampio consenso riscosso nelle precedenti edizioni, torna così anche nella Superba il truck della Polizia di Stato con l’obiettivo di sensibilizzazione i giovani sui rischi connessi all’uso del web.

Il progetto - a cura del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni e dell’Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale della Segreteria del Dipartimento della Polizia di Stato - gode della collaborazione del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.

Gli operatori della Polizia Postale e delle Comunicazioni, in collaborazione con la Questura, ospiteranno a bordo del truck, allestito con tecnologie di ultima generazione, studenti, insegnanti e famiglie per illustrare le principali insidie di internet.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tour itinerante

Il tour itinerante è partito dall’Aquila nel settembre scorso e terminerà la sua corsa, dopo aver toccato 62 città arrivando fino a Skopje, in Macedonia del Nord, il prossimo luglio, a Giffoni Vallepiana in occasione del film festival.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus: i casi positivi sono 2.758, oltre 1.300 i ricoverati

  • «Pizze gratis a chi non può comprarsi da mangiare», l'iniziativa solidale della pizzeria di Struppa

  • Coronavirus: oltre 2.400 casi in Liguria, aumentano i guariti

  • Buoni spesa, Bucci: «A partire da mercoledì si potranno richiedere»

  • Passeggiate con i bimbi, è polemica. Il post del medico fa il giro del web: «Ecco perché è meglio di no»

Torna su
GenovaToday è in caricamento