Social Housing, in Valpolcevera due mamme e i loro bambini inaugurano il primo alloggio

Il progetto della "Casa Sostenibile" consiste nel fornire alle famiglie in difficoltà non solo un'abitazione, ma anche supporto e consigli per trovare un lavoro e riuscire poi a spostarsi in un appartamento autonomo

È stato realizzato in Valpolcevera il primo alloggio della “Casa Sostenibile”, destinato a famiglie in difficoltà economica e abitativa: il progetto, finanziato dalla Compagnia San Paolo, ruota intorno al social housing, e all’abitazione vera e propria unisce un percorso di affiancamento per facilitare le famiglie coinvolte a superare il momento di difficoltà.

All’inaugurazione del primo alloggio, in via Lungo Polcevera 14, era presente anche l’assessore comunale allo Sviluppo Economico, Pietro Piciocchi: nei due appartamenti ristrutturati e arredati vivranno due famiglie, due mamme con i loro quattro bambini. L’obiettivo è aiutare le due donne a trovare e mantenere un lavoro e cercare poi una casa di edilizia residenziale, ad affitto agevolato, in cui spostarsi una volta stabilizzata la situazione. 

Ogni “casa sostenibile” verrà utilizzata per un periodo di circa un anno e mezzo, poi gli inquilini dovranno lasciare il posto ad altri. L’investimento è di circa 70mila euro, cui si aggiungono 10mila euro che la Compagnia San Paolo eroga per portare avanti il progetto socio-educativo. A occuparsene la cooperativa sociale Agorà, che attraverso educatori professionisti faciliterà la convivenza tra le due famiglie e le aiuterà a imboccare il percorso più adatto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ponte, si prepara la ricostruzione. La perizia: «Cavi corrosi»

  • Cronaca

    Grossi quantitativi di droga e armi, arrestato allenatore di calcio

  • Cronaca

    «Cè una bomba di gas letale», scatta l'allarme bomba in tribunale

  • Incidenti stradali

    Investita da uno scooter a Oregina, 15enne in ospedale

I più letti della settimana

  • Si cappotta in auto, grave una donna

  • Ventuno euro per fare da San Martino a Quarto in taxi, indaga la polizia

  • Panico in centro, minaccia di gettarsi da ponte Monumentale

  • Grossi quantitativi di droga e armi, arrestato allenatore di calcio

  • Ruba, scappa e torna indietro per farsi ridare il cellulare: arrestata

  • Rapina in un negozio di via Sestri, arrestati due giovani

Torna su
GenovaToday è in caricamento