Inaugurato il nuovo sportello Sos anziani

È stato inaugurato presso la Casa Don Guanella di Albaro il nuovo Sportello Sos Anziani. Lo sportello è un servizio innovativo e gratuito, che ha l'obiettivo di offrire informazioni, ascolto ed orientamento alle famiglie

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Genova, 31 gennaio 2020. E’ stato inaugurato ieri mattina, presso la Casa Don Guanella di Albaro, il nuovo Sportello S.O.S. Anziani. Lo sportello è un servizio innovativo e gratuito, che ha l'obiettivo di offrire informazioni, ascolto ed orientamento alle famiglie su tutto ciò che riguarda i servizi del territorio per gli anziani.

“Sono davvero soddisfatto di questa collaborazione con lo Sportello S.O.S. anziani, ha dichiarato Francesco Vesco Presidente VIII Municipio medio levante, perché il Municipio e questo nuovo sportello hanno lo stesso obiettivo: aiutare le famiglie nel rapporto complesso con le amministrazioni pubbliche, soprattutto per quanto riguarda le persone più fragili, come gli anziani. Avvicinare i cittadini del territorio ai servizi cui possono e devono accedere è la nostra e la vostra missione".

“Dopo l'apertura del Centro diurno Anziani Insieme ad Albaro, abbiamo pensato di offrire alle famiglie uno spazio dove trovare informazioni concrete e supporto, spiega la psicologa dello Sportello S.O.S. anziani Camilla Bochicchio, soprattutto per ciò che riguarda l'orientamento ai servizi del territorio dedicati agli anziani. In questi anni moltissime famiglie ci hanno raccontato i disagi e le difficoltà che hanno riscontrato rispetto agli iter burocratici da seguire per fare ad esempio una richiesta all'Asl, o per ottenere tariffe ridotte per residenze sanitarie, per fare le pratiche per la domanda di riconoscimento di Invalidità Civile o richiedere le agevolazioni per l’eliminazione di barrire architettoniche nelle abitazioni. Nel nostro sportello, conclude la dott.ssa Bochicchio, i colloqui sono svolti su appuntamento da personale altamente specializzato e totalmente gratuiti, basta telefonare al numero 010 318077.”

Torna su
GenovaToday è in caricamento