I giovani Esordienti di Samp e Genoa in Vaticano per incontrare Papa Francesco

Il Pontefice ha accolto i ragazzi di tutti i migliori settori giovanili d’Italia, tra questi i 2007 della Sampdoria di Alessandro Maroni e i 2008 del Genoa con il capo delegazione Alessio Vernazza

Due delegazioni delle giovanili di Sampdoria e Genoa hanno partecipato nei giorni scorsi a "Il calcio che amiamo", evento che si è svolto in Vaticano e che, di fronte a Papa Francesco, ha riunito campioni, studenti e ragazzi per una giornata organizzata dalla Gazzetta dello Sport con il Ministero dell'Istruzione. 

Nella gigantesca Sala Nervi, Papa Francesco ha accolto i ragazzi di tutti i migliori settori giovanili d’Italia, tra questi gli Esordienti 2007 della Sampdoria di Alessandro Maroni e gli Esordienti 2008 del Genoa con il capo delegazione Alessio Vernazza. All'evento hanno partecipato anhe campioni del presente e del passato come Clarence Seedorf, Samuel Eto’o, Claudio Ranieri, Javier Zanetti, Franco Baresi e Roberto Mancini.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curiosità: perché a Genova ci sono tante finestre dipinte sui palazzi?

  • La curiosità: perché a Genova i numeri civici sono di due colori diversi?

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • Piante di marijuana alte due metri, quarantenne nei guai

  • Incidente in porto, tre operai feriti

  • Amt, l'orario invernale porta con sé alcune novità

Torna su
GenovaToday è in caricamento