Riscaldamento acceso a Genova fino al 12 maggio

Si tratta della seconda proroga dopo quella decisa a metà aprile. I caloriferi a Genova si sarebbero dovuti spegnere il 15 aprile

Il Comune di Genova ha autorizzato fino al 12 maggio l'accensione degli impianti per il riscaldamento fino a un massimo di 6 ore al giorno a regime normale (fino a 20 gradi), oltre 6 a regime attenuato (fino a 16 gradi).

La decisione alla luce delle previsioni meteo, che indicano l'arrivo di aria fredda da nord. Si tratta della seconda proroga dopo quella decisa a metà aprile. I caloriferi a Genova si sarebbero dovuti spegnere il 15 aprile.

Potrebbe interessarti

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Fabrizio De André: «Da dove viene la nostalgia che tutti noi abbiamo di Genova?»

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

I più letti della settimana

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

  • Schianto in moto in Francia, muore centauro genovese

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

Torna su
GenovaToday è in caricamento