Riscaldamento acceso fino a 18 ore, ordinanza del sindaco

Il Comune di Genova ha dato il via libera all'accensione dei termosifoni per un numero superiore di ore al giorno in vista dell'ondata di freddo in arrivo su Genova

Gli ultimi giorni di gennaio saranno interessati da intensi fenomeni meteo che porteranno a un sostanziale abbassamento delle temperature e a possibili fenomeni nevosi. In considerazione delle avverse condizioni climatiche, per garantire una temperatura confortevole all'interno delle abitazioni, è stata emessa un'ordinanza del sindaco che modifica l'orario di funzionamento degli impianti termici.

A partire dal 22 gennaio - e fino al 4 febbraio - sarà possibile tenere accesi gli impianti degli edifici situati all'interno del territorio comunale per un totale di 18 ore giornaliere a regime normale (temperature negli ambienti: 20° con 2° di tolleranza) e 6 ore a regime attenuato (temperature negli ambienti: 16° con 2° di tolleranza).

Il periodo di accensione a 'maggior potenza' passa quindi dalle attuali 12 ore a 18 ore, permettendo un più agevole raggiungimento e mantenimento di temperature adeguate.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Al via le celebrazioni per il 25 Aprile, corteo in centro

  • Cronaca

    Delitto di Chiavari, attesa per l'autopsia. Proseguono gli interrogatori

  • Cronaca

    Barca affonda in Darsena, indaga la Capitaneria

  • Cronaca

    Tamponamento in A12, traffico in tilt verso la Riviera di Levante

I più letti della settimana

  • Uccide il padre e si getta dalla finestra, tragedia a Molassana

  • Boccadasse, tra i turisti spunta anche... Ligabue

  • Investita all'uscita del ristorante, infermiera 56enne morta in ospedale

  • Muore stroncata da un malore a 25 anni, era in vacanza con il fidanzato

  • Tragico incidente sul Fasce, muore ragazzo di 16 anni

  • Delitto a Chiavari, ex collaboratore di giustizia ucciso in un parcheggio

Torna su
GenovaToday è in caricamento