Ciak si gira, cercasi comparse per una nuova serie tv ambientata a Genova

A produrla è la Bartlebyfilm, la stessa casa di produzione di "Suburra 2", "Zero Zero Zero" e del nuovo film di Alessandro Siani

Genova nuovamente protagonista sul piccolo schermo, e nel capoluogo ligure scatta la caccia alle comparse: Lanciata la “call” per uomini e donne dai 18 anni in su che vogliano partecipare a una “importante serie televisiva”, e che dovranno presentarsi a Villa Bombrini i prossimi 6 e 7 febbraio dalle ore 10 alle 18.

La ricerca è rivolta in particolare a uomini e donne eleganti, di bella presenza, di età compresa tra i 25 e i 55 anni. Le riprese si svolgeranno indicativamente dal 4 marzo a metà aprile, a Genova e dintorni, e la ricerca è rivolta ai soli residenti a Genova e provincia. L’impegno richiesto è di 1 o 2 giorni di riprese, e per ulteriori info è possibile scrivere a castingagenova@gmail.com.

A produrre la serie è Bartleby Film, casa di produzione che sta dietro anche al nuovo film di Alessandro Siani e che, in co-produzione con Cattleya, ha già lavorato a “Suburra 2” e a “Zero Zero Zero”. Proprio la collaborazione con Cattleya potrebbe fornire qualche indizio sulla nuova serie che verrà girata a Genova e per cui si cercano comparse.

Qualche settimana fa, infatti, l’assessore comunale alla Cultura, Barbara Grosso, aveva annunciato che il capoluogo ligure nel 2019 ospiterà le riprese di due fiction internazionali, di cui una poliziesca, e di un lungometraggio.

Potrebbe interessarti

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Fabrizio De André: «Da dove viene la nostalgia che tutti noi abbiamo di Genova?»

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

I più letti della settimana

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

  • Schianto in moto in Francia, muore centauro genovese

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

Torna su
GenovaToday è in caricamento