Pier Silvio Berlusconi è cittadino onorario di Portofino: la cerimonia

La cerimonia domenica 20 ottobre

Credits: Facebook@Comune di Portofino

Si è svolta domenica 20 ottobre a Portofino la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria a Pier Silvio Berlusconi.

Un abbraccio al sindaco Matteo Viacava, la consegna e la firma dell'attestato, e poi un breve discorso nel teatro comunale alla presenza degli invitati (tra cui il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti) con - sullo sfondo - slide che riportavano le stesse parole del figlio di Silvio Berlusconi.

Era stato il consiglio comunale di Portofino al completo ad approvare all'unanimità la proposta di conferire la cittadinanza onoraria a Pier Silvio Berlusconi. 

Tra le motivazioni espresse dal sindaco  c'è «senza ombra di dubbio alcuno l'incredibile attaccamento e affetto che Pier Silvio Berlusconi ha più volte mostrato verso il nostro Borgo. Nei giorni terribili dopo la mareggiata, con il conseguente crollo della strada, lo stesso Pier Silvio non ha mai abbandonato casa sua, restando sempre presente insieme a pochi cittadini nella nostra e nella sua Portofino». Berlusconi avrebbe anche aiutato il borgo ligure a ripartire dopo i danni, con grandi eventi e campagne di comunicazione su Mediaset.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Speciale Rai su De André, piovono le critiche e il figlio Cristiano "punge" gli autori

  • Accasciato sul volante, passante dà l'allarme ma è troppo tardi

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Allerta meteo, fulmine spegne la Lanterna. Neve e frane nell'entroterra

  • Incidente in fabbrica a Prà’, muore 26enne

Torna su
GenovaToday è in caricamento