Paola Cortellesi è "Petra" nella nuova serie ambientata a Genova

L'attrice nei giorni scorsi di è "aggirata" per le strade del capoluogo ligure, dalla funicolare Zecca Righi al Porto Antico, per le riprese della produzione diretta da Maria Sole Tognazzi

Credit: Luisa Carcavale - Sky

Alla fine le indiscrezioni si sono rivelate corrette: la nuova serie in parte ambientata a Genova, le cui riprese sono partite proprio nei giorni scorsi, è quella di Cattleya dedicata ai casi dell’ispettrice spagnola Petra Delicado, nata dalla penna di Alicia Giménez-Bartlett. E a interpretarla è Paola Cortellesi, che da inizio settimana si aggira con la troupe per le vie della Superba per i primi ciak.

Coinvolte nelle riprese location come la funicolare Zecca-Righi, il teatro Carlo Felice e il Porto Antico: “Petra”, che andrà in onda su Sky, conta su quattro episodi, quattro storie liberamente ispirate ai romanzi best-seller della Giménez-Bartlett in cui Genova prende il posto di Barcellona nell’ambientazione. 

La serie è diretta da Maria Sole Tognazzi, e dopo Genova, dove la Genova-Liguria Film Commission ha fornito supporto sia per le riprese sia per la ricerca di comparse, la produzione si sposterà a Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

  • Investita da uno scooter, è in fin di vita. Pd: «Strisce sbiadite»

Torna su
GenovaToday è in caricamento