Paola Cortellesi è "Petra" nella nuova serie ambientata a Genova

L'attrice nei giorni scorsi di è "aggirata" per le strade del capoluogo ligure, dalla funicolare Zecca Righi al Porto Antico, per le riprese della produzione diretta da Maria Sole Tognazzi

Credit: Luisa Carcavale - Sky

Alla fine le indiscrezioni si sono rivelate corrette: la nuova serie in parte ambientata a Genova, le cui riprese sono partite proprio nei giorni scorsi, è quella di Cattleya dedicata ai casi dell’ispettrice spagnola Petra Delicado, nata dalla penna di Alicia Giménez-Bartlett. E a interpretarla è Paola Cortellesi, che da inizio settimana si aggira con la troupe per le vie della Superba per i primi ciak.

Coinvolte nelle riprese location come la funicolare Zecca-Righi, il teatro Carlo Felice e il Porto Antico: “Petra”, che andrà in onda su Sky, conta su quattro episodi, quattro storie liberamente ispirate ai romanzi best-seller della Giménez-Bartlett in cui Genova prende il posto di Barcellona nell’ambientazione. 

La serie è diretta da Maria Sole Tognazzi, e dopo Genova, dove la Genova-Liguria Film Commission ha fornito supporto sia per le riprese sia per la ricerca di comparse, la produzione si sposterà a Roma.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La "nave delle armi" attracca in porto, scatta la protesta

  • Cronaca

    Morandi, terminati i rientri degli sfollati: «Restano solo gusci vuoti»

  • Cronaca

    Cinquantenne disperso sulle alture di Voltri

  • Cronaca

    «Eroe, ci mancherai»: domani i funerali di Andrea. A Marassi serrande abbassate

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Schianto in moto a Rivarolo, muore 25enne

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • Auto contro bus, quattro feriti

  • Sciopero dei trasporti, a rischio bus e treni

  • Marassi, la leggenda dei fantasmi di villa Piantelli

Torna su
GenovaToday è in caricamento