Paola Cortellesi è "Petra" nella nuova serie ambientata a Genova

L'attrice nei giorni scorsi di è "aggirata" per le strade del capoluogo ligure, dalla funicolare Zecca Righi al Porto Antico, per le riprese della produzione diretta da Maria Sole Tognazzi

Credit: Luisa Carcavale - Sky

Alla fine le indiscrezioni si sono rivelate corrette: la nuova serie in parte ambientata a Genova, le cui riprese sono partite proprio nei giorni scorsi, è quella di Cattleya dedicata ai casi dell’ispettrice spagnola Petra Delicado, nata dalla penna di Alicia Giménez-Bartlett. E a interpretarla è Paola Cortellesi, che da inizio settimana si aggira con la troupe per le vie della Superba per i primi ciak.

Coinvolte nelle riprese location come la funicolare Zecca-Righi, il teatro Carlo Felice e il Porto Antico: “Petra”, che andrà in onda su Sky, conta su quattro episodi, quattro storie liberamente ispirate ai romanzi best-seller della Giménez-Bartlett in cui Genova prende il posto di Barcellona nell’ambientazione. 

La serie è diretta da Maria Sole Tognazzi, e dopo Genova, dove la Genova-Liguria Film Commission ha fornito supporto sia per le riprese sia per la ricerca di comparse, la produzione si sposterà a Roma.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ponte, si prepara la ricostruzione. La perizia: «Cavi corrosi»

  • Cronaca

    Grossi quantitativi di droga e armi, arrestato allenatore di calcio

  • Cronaca

    «Cè una bomba di gas letale», scatta l'allarme bomba in tribunale

  • Incidenti stradali

    Investita da uno scooter a Oregina, 15enne in ospedale

I più letti della settimana

  • Si cappotta in auto, grave una donna

  • Ventuno euro per fare da San Martino a Quarto in taxi, indaga la polizia

  • Panico in centro, minaccia di gettarsi da ponte Monumentale

  • Grossi quantitativi di droga e armi, arrestato allenatore di calcio

  • Ruba, scappa e torna indietro per farsi ridare il cellulare: arrestata

  • Rapina in un negozio di via Sestri, arrestati due giovani

Torna su
GenovaToday è in caricamento