Paola Cortellesi a Certosa per le riprese di "Petra"

L'attrice 45enne, protagonista della nuova serie Sky, è stata avvistata all'ombra di quanto resta del ponte Morandi martedì pomeriggio

Dopo Castelletto e il centro, Paola Cortellesi si sposta a Certosa, quartiere colpito al cuore dal crollo del ponte Morandi, per le riprese della nuova serie tv di cui è protagonista.

L’attrice 45enne è la star di “Petra”, la fiction di Cattleya dedicata ai casi dell’ispettrice spagnola Petra Delicado, nata dalla penna di Alicia Giménez-Bartlett. E dopo essere stata avvistata in diversi punti della Superba, martedì pomeriggio la Cortellesi è arrivata a Certosa, dove ha girato alcune scene all’ombra di quanto resta del Morandi e ha portato un sorriso sul volto dei residenti, che hanno approfittato dell’occasione per portarle focaccia e saluti chiedendo in cambio un abbraccio.

La serie, diretta da Maria Sole Tognazzi, andrà in onda su Sky in quattro episodi, quattro storie liberamente ispirate ai romanzi best-seller della Giménez-Bartlett in cui Genova prende il posto di Barcellona nell’ambientazione. E il prossimo set, stando alle ultime indiscrezioni, sarà una villa nella Pineta di Arenzano

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Bastonate al cane, smettono per le urla dei residenti

  • Pomeriggio a base di ketamina per due ventenni

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

Torna su
GenovaToday è in caricamento