Dalla Riviera a Boccadasse, in Liguria "coda" d'estate

Sole e temperature miti hanno spinto decine di persone a riversarsi sulle spiagge per godere di questa "estate di San Martino" e in alcuni casi anche a fare il bagno. Il maltempo, però, sarebbe dietro l'angolo

Photo credit: IG @cristian_caru

Torna l’estate in Liguria dopo l’ondata di maltempo e le ripetute allerte meteo: ben lontano dall’essere un ottobre autunnale, il clima di questo fine settimana ha attirato sulle spiagge della Liguria frotte di turisti e convinto anche i residenti più scettici a trascorrere qualche ora in riva al mare, scaldati dal sole.

In regione sono state ovviamente le riviere a essere prese di mira - Sestri Levante e Santa Margherita Ligure in testa - a Genova, prevedibilmente, mete più ambite e frequentate sono state Nerve e Boccadasse: tantissime le persone che sopratutto nelle ore centrali della giornata hanno approfittato della temperatura mite per “rinfrescare” la tintarella, e in altri casi addirittura per tuffarsi in acqua. Conseguenza diretta, sui social network - in particolare su Instagram - si moltiplicano gli scatti in cui protagonisti sono proprio i colori di Boccadasse e Nervi.

Sabato più caldo di domenica, con picchi di 23 gradi, ma anche le spiagge sono meta di decine di persone intenzionate a godersi questa “estate di San Martino” che in Liguria è ormai diventata la regola. Anche se nei prossimi giorni il maltempo dovrebbe tornare a interessare la regione, già a partire da martedì.  

Soddisfatto, in questi giorni di sole, il governatore ligure Giovanni Toti, che ha snocciolato i dati sul turismo relativi ad agosto: aumentati gli arrivi e le presenze in Liguria ad agosto rispetto al 2018, con il trend della vacanza breve che domina. Gli aumentano del 6,95%, le presenze dello 0,29, per un totale di 747.558 arrivi e 3.028.346 presenze. Erano 688.155 gli arrivi e 2.936.571 le presenze nell'agosto del 2015.

«Se togliamo maggio con i weekend di maltempo, il dato è in crescita sul totale annuale - sottolinea Toti - e se andiamo indietro rileviamo che, nonostante le fluttuazioni dovute a diverse cause nazionali e internazionali, il dato assoluto dal 2015 è in crescita. Fra poco ci sarà una campagna per il Natale dove vogliamo la Liguria protagonista».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Scuole superiori: le migliori di Genova secondo la Fondazione Agnelli

Torna su
GenovaToday è in caricamento