Il Golfo Paradiso meta del 2019 per il New York Times

Bogliasco, Pieve Ligure, Sori, Recco e Camogli sono state inserite nella classifica delle 52 mete top insieme con luoghi da sogno come Panama, Santa Barbara e le grotte di Ontario. Unica altra italiana, la Puglia

Anche per il 2019, come da tradizione, il New York Times ha approfittato dei primi giorni dell’anno per pubblicare la classifica delle mete da visitare durante i prossimi 12 mesi, una lista di luoghi più o meno noti e più o meno conosciuti pensata per dare una mano a chi è in cerca di ispirazione. E tra le 52 location da favola come le grotte di Ontario, Canada, o ancora Panama, la californiana Santa Barbara, la Giama, il quotidiano americano ha inserito a anche il Golfo Paradiso.

Bogliasco, Pieve Ligure, Sori, Recco e Camogli sono, insieme con la Puglia, le uniche mete italiane inserite in classifica (al 25esimo posto), selezionate per le bellezze paesaggistiche, storiche e architettoniche, come l’Abbazia di San Fruttuoso, e per la cucina del territorio, come le trofie al pesto e la focaccia al formaggio. 

La classifica è stata realizzata sulla base dei suggerimenti arrivati dai diversi corrispondenti che il quotidiano ha in giro per il mondo. E se già nel luglio del 2018 a Camogli era arrivata una giornalista del Financial Times per prendere lezioni di pesto direttamente dallo storico ristorante del borgo di San Fruttuoso, era il 2017 quando il New York Times parlava per la prima volta della Liguria con riferimento a Genova, raccontata come «diversa da Roma o Firenze, ma è questo il suo fascino». 

Poi, nel settembre del 2018, il quotidiano era tornato nuovamente a parlare del capoluogo ligure, stavolta per motivi molto più seri: il crollo del ponte Morandi, raccontato attraverso la testimonianza del vigile del fuoco superstite, Davide Capello, e da una serie di immagini e ricostruzioni.

Il fatto che nel 2019 il Times dedichi alla Liguria nuovo spazio, questa volta consigliare di visitarla e decantarne le bellezze, non può che essere (si spera) un buon auspicio per il nuovo anno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curiosità: perché a Genova ci sono tante finestre dipinte sui palazzi?

  • La curiosità: perché a Genova i numeri civici sono di due colori diversi?

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • Piante di marijuana alte due metri, quarantenne nei guai

  • I cognomi più diffusi a Genova e il loro significato

  • Incidente in porto, tre operai feriti

Torna su
GenovaToday è in caricamento