Atp, dal 4 maggio oltre 100 nuove corse

Si dovranno evitare assembramenti a bordo e contatti eccessivamente ravvicinati tra i passeggeri

Da lunedì 4 maggio i bus di Atp saranno predisposti per mantenere a bordo dei mezzi le disposizioni in materia di distanziamento sociale e dispositivi di protezione individuale. Come stabilito dal protocollo condiviso dall'azienda con i rappresentanti dei lavoratori, i viaggiatori dovranno salire a bordo con mascherina o comunque un'adeguata protezione di naso e bocca. Inoltre si dovranno evitare assembramenti a bordo e contatti eccessivamente ravvicinati tra i passeggeri: per questa ragione sui sedili e anche sulle pedane di accesso e stazionamento sono stati messi adesivi marcatori.

In queste giornate, gli addetti di Atp hanno lavorato per adeguare il trasporto pubblico locale alle misure di sicurezza. A questo si aggiunge un generale rafforzamento del servizio, con ampliamento dell'offerta (il nuovo orario è scaricabile in formato pdf in fondo alla pagina). Di fatto tra nuove corse e ampliamento di linee preesistenti si arriva a un ampliamento complessivo del servizio che riguarda oltre 100 corse. In particolare sono state rafforzate le linee 9 della Valle Scrivia, le linee 7V e 98 tra Rapallo e Santa Margherita, le linee 3, 13 e 31C tra Chiavari, Lavagna e Carasco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vendita di biglietti a bordo rimane sospesa e l'utenza dovrà munirsi del titolo di viaggio prima della salita e dovrà convalidarlo manualmente in caso di mancato funzionamento delle obliteratrici di bordo. La salita e la discesa dei passeggeri dal mezzo dovrà avvenire secondo flussi separati. Per il servizio il trasporto con modalità tradizionale verranno utilizzati esclusivamente autobus con un numero di porte maggiore o uguale a due; nel caso di autobus a due porte, la salita e la discesa dei passeggeri avverrà per flussi separati, dando priorità alla discesa dei passeggeri che si trovano a bordo. I mezzi dotati di una sola porta saranno utilizzati esclusivamente per il servizio “Chiama il Bus”, dove l’utenza è contingentata in fase di prenotazione, telefonando al numero verde 800 499999 attivo dalle ore 8 alle ore 12 (dal lunedì al sabato). Sul fronte della sanificazione, la pulizia e l'igienizzazione dei mezzi sarà ripetuta in diverse fasce orarie durante la giornata. Oltre alla quotidiana attività di sanificazione, è allo studio l'impiego di atomizzatori che nebulizzano all'interno con perossido di idrogeno.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Tragico schianto in via Merano, muore scooterista

  • Malore fatale in strada, tragedia a Santa Margherita Ligure

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

  • Ritrovato dopo otto anni un giovane scomparso da Roma

Torna su
GenovaToday è in caricamento