Coronavirus, la nuova ordinanza di Bucci: vietato l’accesso ad aree verdi, corso Italia, Boccadasse, spiagge

C'è anche il divieto di spostamento delle persone fisiche dalla loro residenza o abituale domicilio presso le seconde case

Il Sindaco di Genova Marco Bucci ha emanato un’ordinanza a tutela dell’igiene e della salute pubblica per l’intero territorio comunale che stabilisce il divieto e l’accesso a tutte le aree di verde pubblico del territorio, il divieto di transito e di permanenza in luoghi prospicienti la battigia (quali arenili, scogliere, tutte le passeggiate prospicienti il mare comprese corso Italia lato mare e Boccadasse, le spiagge), il divieto di spostamento delle persone fisiche dalla loro residenza o abituale domicilio presso le seconde case.

Le misure sono in vigore dalle ore 0:00 di sabato 21 marzo alle ore 24:00 di domenica 22 marzo 2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ordinanza è in adempimento dell'ordinanza del Ministero della Salute del 20 marzo 2020 e dell’ordinanza n. 9/2020 di Regione Liguria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

Torna su
GenovaToday è in caricamento