Il premier Conte torna a Genova alla vigilia dell'esplosione della pila 8

Il presidente del Consiglio è uno degli ospiti della prima giornata del Festival di Limes a Palazzo Ducale

C’è anche il premier Giuseppe Conte tra gli ospiti della nona edizione del Festival Limes, in programma a Palazzo Ducale dall’8 al 10 marzo.

Il presidente del Consiglio sarà a Genova venerdì, giorno dell’inaugurazione del festival, per una conversazione con il direttore Lucio Caracciolo dal titolo “Il mondo visto dall’Italia”: appuntamento alle 18 per un confronto che durerà circa un’ora e che precede uno dei momenti più importanti degli ultimi mesi per la città, e cioè la prima esplosione nell’ambito della demolizione del ponte Morandi.

La detonazione vera e propria della pila 8 è prevista per la mattina di sabato 9 marzo, tra le 10.50 e le 11.15. Il premier non sarà presente, come invece è accaduto per lo smontaggio della prima trave del troncone ovest, ma la decisione di accettare l’invito al Festival di Limes - che, lo ricordiamo, si occupa di geopolitica, economia e società come la rivista da cui prende il nome, e che quest’anno ha come sottotitolo “Una strategia per l’Italia - non pare casuale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ponte, si prepara la ricostruzione. La perizia: «Cavi corrosi»

  • Cronaca

    Grossi quantitativi di droga e armi, arrestato allenatore di calcio

  • Cronaca

    «Cè una bomba di gas letale», scatta l'allarme bomba in tribunale

  • Incidenti stradali

    Investita da uno scooter a Oregina, 15enne in ospedale

I più letti della settimana

  • Si cappotta in auto, grave una donna

  • Ventuno euro per fare da San Martino a Quarto in taxi, indaga la polizia

  • Panico in centro, minaccia di gettarsi da ponte Monumentale

  • Grossi quantitativi di droga e armi, arrestato allenatore di calcio

  • Ruba, scappa e torna indietro per farsi ridare il cellulare: arrestata

  • Rapina in un negozio di via Sestri, arrestati due giovani

Torna su
GenovaToday è in caricamento