Le guide turistiche liguri scelgono il Carmine per celebrare (con visite gratuite) la loro giornata

Appuntamento il 29 febbraio per la Giornata Internazionale della Guida Turistica per andare alla scoperta di uno dei quartieri più pittoreschi della città

Alla scoperta dei segreti del Carmine, tra le caratteristiche “creuze”, le piazzette nascoste dietro gli angoli e tutti i tesori che custodisce uno dei quartieri più pittoreschi della città: in occasione della Giornata Internazionale della Guida Turistica, l'Associazione Guide turistiche della Liguria ha voluto organizzare una serie di visite guidate aperte a tutti che promettono di riservare parecchie sorprese ai partecipanti. 

La giornata è organizzata in collaborazione con l’Associazione CarMine - Cittadini in Movimento: appuntamento il 29 febbraio a partire dalle 15.15, per un visita guidata che accompagnerà genovesi e turisti nel quartiere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le visite partiranno scaglionate, a distanza di 20 minuti l’una dall’altra, e non è necessaria la prenotazione: ad accompagnare i partecipanti, le guide dell’associazione e i volontari di CarMine. Obiettivo finale doppio: da un lato far conoscere meglio un quartiere spesso “snobbato” dai turisti perché fuori dal classico tracciato, ma ricco di bellezze, storia e fascino, e raccogliere fondi per la Comunità di Sant’Egidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus: la curva rallenta, ma i contagiati sono oltre 2.000 e i morti 254

  • Coronavirus, i numeri tornano a crescere in Liguria: 2.226 i positivi, 26 nuovi decessi

  • Genova, tutte le attività commerciali che sono aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus, 51 morti in un giorno. I casi positivi sono 2.329

  • Coronavirus, l'intuizione al Villa Scassi: apparecchiature da sub per testare l'efficacia dei ventilatori

Torna su
GenovaToday è in caricamento