Dai parchi alle ville storiche, un’app per scoprire i giardini di Genova

Presentata in occasione di Euroflora, l'applicazione consente di visitare (concretamente e in modo virtuale) gli angolin verdi della città

In occasione di Euroflora, Exploracity, la piattaforma mobile di ETT S.p.A. per la scoperta del territorio realizzata sotto il patrocinio e in collaborazione con il Comune di Genova, si arricchisce del nuovo percorso “I giardini della Liguria”, dedicato ai paesaggi, ai fiori e alla cultura vivaistica della Liguria, con i suoi Parchi e Ville Storiche.

Tra questi c’è anche il Parco di Villa Duchessa di Galliera che domenica 22 aprile alle ore 15, inaugurerà il restaurato scalone monumentale settecentesco che, dall'ampio Giardino all'Italiana, dà accesso gratuito a ben 32 ettari, distribuiti su tre colline, di patrimonio ambientale, artistico e storico. 

Una volta scaricata gratuitamente l’applicazione, il visitatore potrà esplorare uno degli 8 punti di interesse - Villa del Principe,Villa Croce, Villa Durazzo Pallavicini, Villa Duchessa di Galliera, Villa Serra di Comago a Genova; Villa Durazzo a Santa Margherita Ligure; Abbazia della Cervara a Portofino e Villa della Pergola ad Alassio- attraverso contenuti testuali e fotografici. 

L’app consente inoltre di accedere a una funzione di esplorazione in realtà virtuale per esplorare parchi e giardini attraverso riprese e fotografie a 360, gradi, una visita “dentro i giardini” che sarà fruibile grazie a un visore acquistabile presso lo IAT del Comune di Genova ai Parchi di Nervi.

Parte dei contenuti è stata messa a disposizione da Liguria Garden, network promosso da Regione Liguria dedicato ai parchi realizzati nella nostra regione tra il Rinascimento e il Novecento. 

I Giardini della Liguria è un percorso che rimarrà disponibile anche dopo Euroflora e che affiancherà le altre due sezioni già disponibili sulla piattaforma Exploracity: il percorso Genova Medioevale, un appassionante viaggio nella città medievale attraverso punti di interesse dislocati nel Centro Storico di Genova e il Game – Presenze/Antichi Mestieri, un gioco in cui si va a caccia di oggetti virtuali, attrezzi riconducibili agli antichi mestieri nel Centro Storico della città. 

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Bambino investito da una moto, grave al Gaslini

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

Torna su
GenovaToday è in caricamento