Lavoratori in ferie, Amiu cerca personale per l'estate

La partecipata del Comune pubblica un annuncio di ricerca di operatori addetti alla raccolta rifiuti e alla pulizia delle strade: durata del contratto, due mesi

Tempo di ferie anche per i lavoratori Amiu, e l’azienda corre ai ripari per garantire che il servizio di raccolta rifiuti e pulizia delle strade venga garantito anche nella stagione più calda, quando le criticità si fanno evidenti. E così, sul sito della partecipata del Comune spunta un annuncio di ricerca personale proprio per il periodo estivo, che vada a integrarsi con quello ciò inserito nelle graduatorie aziendali.

«Per sostituire il personale che usufruisce delle ferie estive, Amiu Genova Spa assume operai a tempo determinato full time (2 mesi/2 mesi e mezzo) da impiegare nelle attività di igiene ambientale – raccolta rifiuti solidi e spazzamento delle strade – per la stagione estiva 2018», si legge sul sito aziendale, dove vengo elencati anche i due requisiti fondamentali: il possesso della qualifica di operatore ecologico da dipendente, e la patente B. 

Titolo preferenziale sarà invece il superamento del test finale relativo ai corsi “formazione generale sulla sicurezza e salute sul lavoro” e “formazione rischi specifici” della mansione ricercata, in base alla normativa vigente. La selezione avverrà attraverso il centro per l’impiego della Città Metropolitana (Via Cesarea 14), e verrà data proprietà ai lavoratori disoccupati già in carico e già registrati ai centri per l’impiego della provincia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

  • Alimenti scaduti nel frigo del supermercato, multa da diecimila euro

Torna su
GenovaToday è in caricamento